• SCHEDA

SCHEDA

Luogo: Terme di Caracalla
Anno: 2013
Musica: Giacomo Puccini
Opera in tre atti libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
Direttore: Renato Palumbo
Regia, Scene e Costumi: Pier Luigi Pizzi

… lo spettacolo è molto ricercato e raffinato: nella maestosità di Caracalla, le scene sono di un bianco abbagliante, quasi a opprimere i personaggi. Una sensazione di uno spettacolo purissimo ed esteticamente impeccabile, molto raffinato.

  • GALLERIA

GALLERIA

  • DICONO

DICONO

Stavolta il nutrito pubblico si è trovato di fronte a qualcosa di molto diverso rispetto alla tradizione.
Pier Luigi Pizzi ha pensato di creare un progetto unico optando per lo stesso spostamento temporale: non siamo nella Roma papalina dell’Ottocento, ma nella Roma fascista degli Anni Trenta.
….esteticamente lo spettacolo è molto ricercato e raffinato: nella maestosità di Caracalla, Pizzi mantiene una purezza nelle scene dando vita a un vero e proprio dramma borghese, quasi del tutto scevro di quanto richieda una Tosca tradizionale. Le scene sono di un bianco abbagliante, quasi a opprimere i personaggi
Insomma resta la sensazione di uno spettacolo purissimo ed esteticamente impeccabile, molto raffinato, un dramma in cui Pizzi riesce ad esaltare ulteriormente l’insita teatralità.

Teatrionline.com

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

ALTRI LAVORI

Chiudi il menu