Turandot – Catania

  • SCHEDA

SCHEDA

Luogo: Catania
Anno: 2016
Musica: Giacomo Puccini
Libretto: di Giuseppe Adami e Renato Simoni
Direttore: Antonio Pirolli
Regia, Scene e Costumi: Pier Luigi Pizzi ripresa da Massimo Gasparon

Un prezioso gioco di chiaroscuri connota le luci di Vincenzo Raponi, pronte a cedere il passo a sinistri bagliori sanguigni, di cui s’illumina la notte dorata degli enigmi.

  • GALLERIA

GALLERIA

  • DICONO

DICONO

Si deve a Pier Luigi Pizzi l’ormai proverbiale rigore del segno scenico dello spettacolo. Un prezioso gioco di chiaroscuri connota le luci di Vincenzo Raponi, pronte a cedere il passo a sinistri bagliori sanguigni, di cui s’illumina la notte dorata degli enigmi.

connessiallopera

L’allestimento dell’Associazione Arena Sferisterio, per la regia, ripresa da Massimo Gasparon, le scene e i costumi di Pier Luigi Pizzi, e illuminato dalle luci intrise di netto colorismo di Vincenzo Raponi.

operaeopera

Chiudi il menu