Serata Nureyev

  • SCHEDA

SCHEDA

Luogo: Caracalla (Roma)
Anno: 2016
Coreografia: Rudolf Nureyev
Ripresa da Patricia Ruanne, Frédéric Jahn
Principal Dancer Ospite Friedemann Vogel
Primi Ballerini, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma
Le musiche su base registrata sono eseguite dall’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma

le ombre discendono sul palco procedendo in fila indiana e spiccando sul fondale dei ruderi, mentre la perfetta luce lunare, creata da Vincenzo Raponi, esalta il candore dei costumi

  • GALLERIA

GALLERIA

  • DICONO

DICONO

La cornice delle Terme di Caracalla toglie il fiato e le coreografie di Rudolf Nureyev, a cui è dedicata la serata, si apprezzano anche per quei piccoli segni di fantasia creativa che si distinguono nei passi tradizionali. L’ingresso delle Ombre de La Bayadere, III atto, è un quadro spettacolare che si accende all’improvviso: le ombre discendono sul palco procedendo in fila indiana e spiccando sul fondale dei ruderi, mentre la perfetta luce lunare, creata da Vincenzo Raponi, esalta il candore dei costumi. Qualche piccola défaillance tra i danzatori di un Corpo di Ballo in continua crescita e maturazione e tra la squadra tecnica non ha intaccato, agli occhi del pubblico plaudente, la bellezza e la piacevolezza di una serata magica.

danceandculture

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

ALTRI LAVORI

Chiudi il menu