• SCHEDA

SCHEDA

Luogo: Napoli
Anno: 2016
Musica: Giuseppe Verdi
Libretto: Antonio Ghislanzoni
Direttore: Pinchas Steinberg
Regia: Franco Dragone ripresa da Michele Sorrentino Mangini
Scene: Nicola Rubertelli
Costumi: Giusi Giustino
Coreografie: Lienz Chang
© foto Luciano Romano / Teatro di San Carlo

Le scenografie di Nicola Rubertelli e i costumi di Giusi Giustino sono impreziositi dalle luci di Vincenzo Raponi

La scenografia, bene illuminata da Vincenzo Raponi, propone colonne spezzate e rovesciate, corde che si prestano ad ascese verso libertà.
corrieredelmezzogiorno

  • GALLERIA

GALLERIA

  • DICONO

DICONO

«Aida degli invisibili»: quello che vedrete accade ogni giorno nel mondo reale» è la programmatica dichiarazione di Mangini Sorrentino. La scenografia, bene illuminata da Vincenzo Raponi, propone colonne spezzate e rovesciate che incombono sullo spazio scenico, corde che si prestano ad ascese verso libertà alte e altre, per una moltitudine di anonimi che si muovono dolenti e prostrati.

corrieredelmezzogiorno

Le scenografie di Nicola Rubertelli e i costumi di Giusi Giustino sono impreziositi dalle luci di Vincenzo Raponi

iltaccodibacco

Chiudi il menu